Trovato il relitto Terror, scomparso nell'Artico 170 anni fa


Dopo il ritrovamento del relitto Erebus, avvenuto nel 2014 a circa 11 metri sotto la superficie del Queen Maud Gulf, lungo la costa artica centrale, sono stati trovati i resti di HMS Terror, la seconda delle due navi mancanti di Sir John Franklin. che nel 19 ° secolo ricercarono il mitico passaggio a Nord-Ovest ma restarono intrappolate nel ghiaccio nel 1846. La Arctic Research Foundation ha annunciato che la Terror è stata localizzata da una nave per la ricerca oceanografica.

Viste per l'ultima volta nel 1840, quando erano sotto il comando di Sir John Franklin, la Erebus e la Terror sono state a lungo i pezzi più ricercati tra gli esperti di archeologia marina nonché oggetto di canzoni, poesie e romanzi. Le navi erano a meno di 100 chilometri di distanza. Entrambe sono affondate con tutti i 129 membri dell'equipaggio. Il loro destino - fino ad ora - si era dimostrato uno dei misteri più duraturi dell' artico.

La scoperta  del Terror è avvenuta il 3 settembre ed è stata fatta dalla stessa società che ha trovato la nave di punta di Sir Franklin, la Erebus.

Di certo, il minor ghiaccio nell'Artico e il maggior traffico di navi permetteranno sempre più di scoprire chissà quali misteri insoluti avvenuti nei secoli precedenti.