La mappa del tesoro nella poesia di un miliardario


Gli appassionati di sport avventurosi potrebbero provare a vincere un gran bel premio viaggiando per le Montagne Rocciose.

Nel New Mexico il milionario Forrest Fenn dice che ha nascosto uno scrigno pieno di oro e gemme da qualche parte nelle Montagne Rocciose. Lui dice che sono cinque anni che cercano di trovarlo.

"Penso che 30 mila persone hanno cercato il tesoro la scorsa estate e mi aspetto almeno 50 mila proveranno a cercarlo quest'anno", ha detto il miliardario a KOAT in Albuquerque.

Fenn ha anche detto che nel corso degli anni alcune persone si sono trovate vicino al tesoro nascosto a circa 200 metri, ma non sarà facile da trovare, dice lui. Così, per dare una mano ai cacciatori di tesoro Fenn ha cripticamente scritto indizi che potrebbero condurre alla scoperta dello scrigno pieno di oro e gemme.

Tutto scritto in una poesia.  "Nessuno s'imbatterà casualmente in quel tesoro",  ha detto Fenn. "Stanno cercando di capire gli indizi e gli indizi portano a quel punto."

Fenn spiega che il motivo della sua istigazione alla caccia al tesoro è quella di riportare un senso di avventura nella vita dei bambini. "Il motivo principale è quello di tenere i bambini lontano dal divano" e da tutti quegli aggeggi elettronici e sms che li stanno invadendo e portarli, invece, su per le montagne.

Il miliardario racconta che negli anni ' 80, dopo aver ricevuto un responso di malattia terminale, il cancro, ha iniziato a raccogliere oro e diversi preziosi pezzi d'antiquariato in una piccola scatola, e dopo quindici anni di raccolta spera che il suo tesoro possa fare la differenza nella vita di qualcuno, anche se questo significa che interesserà il futuro, magari tra 10 mila anni. "Ho intenzione di essere un eroe per quel tipo", ha detto Fenn a KOAT.

La poesia di Fenn funziona come una mappa del tesoro e contiene nove indizi.

Qui sotto potete leggere l'intera poesia di Forrest Fenn (in inglese: traducetela voi) .


As I have gone alone in there
And with my treasures bold,
I can keep my secret where,
And hint of riches new and old.

Begin it where warm waters halt
And take it in the canyon down,
Not far, but too far to walk.
Put in below the home of Brown.

From there it's no place for the meek,
The end is ever drawing nigh;
There'll be no paddle up your creek,
Just heavy loads and water high.

If you've been wise and found the blaze,
Look quickly down, your quest to cease,
But tarry scant with marvel gaze,
Just take the chest and go in peace.

So why is it that I must go
And leave my trove for all to seek?
The answers I already know,
I've done it tired, and now I'm weak.

So hear me all and listen good,
Your effort will be worth the cold.
If you are brave and in the wood
I give you title to the gold.


Una buona domenica a voi tutti

Luciano Vecchi


Immagine: mentalfloss.com